Ebook Il libro di un pazzo. Note autobiografiche e rime Scarica Gratis en Italiano

Scaricare Libri Gratis




Il libro di un pazzo. Note autobiografiche e rime libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Giovanni Antonelli
  • Editore: Giometti
  • I dati pubblicati: 26 Maggio '16
  • ISBN: 9788898820061
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 472 pagine pages
  • Dimensione del file: 54MB
  • Posto:

Sinossi di Il libro di un pazzo. Note autobiografiche e rime Giovanni Antonelli:

Giovanni Antonelli nacque a Sant'Elpidio a Mare, nelle Marche, nel 1848 e morinel manicomio di Ancona nel 1918. La sua vita tormentata e randagia e i suoiscritti sono composti di un'unica materia: tema costante sono manicomi,polizia, tribunali, poesia e sfortuna, il tutto nella sacra cornicedell'anarchismo di marca marchigiana, collinare e dalle mani grandi. Di lui sioccuparono, quando era ancora in vita, anche Enrico Morselli (suo medico) eCesare Lombroso, che gli dedica un intero capitolo in "Genio e follia". "Illibro di un pazzo" ebbe due edizioni tra il 1892 e il 1893 e da allora non emai stato ripubblicato. E una raccolta di note autobiografiche che passano inrassegna tutte le esperienze piu estreme occorse nell'esistenza del suoautore, ed e dunque al contempo un ritratto vivido e feroce dell'Italiapostunitaria attraverso le figure adibite al controllo sociale: i medici, leforze dell'ordine, i giudici, ma anche gli esponenti piu biechi e retrivi delpopolo, le carceri e i manicomi di mezza Italia. La scrittura esorprendentemente fresca, priva di retorica, dotata di un buon piglionarrativo dai tratti sovente anche umoristici. La seconda parte del volume euna breve scelta delle poesie di Antonelli - egli si riteneva soprattutto unpoeta e a volte si procurava da vivere nei suoi vagabondaggi scrivendocomponimenti poetici su commissione.
Giovanni Antonelli was born in Sant'Elpidio a Mare, Marche, in 1848 and died in the asylum of Ancona in 1918. His tormented life and wandering and writings are composed of one subject: constant theme are mental hospitals, police, courts, poetry and bad luck, all in sacred surroundings of anarchism, brand hilly and from large hands. He took care, when he was still alive, even Enrico Morselli (her doctor) and Cesare Lombroso, who devotes an entire chapter in "genius and madness". "The book of a madman" had two editions between 1892 and 1893 and since then has never been re-released. Is a collection of autobiographical notes that cycle through all the most extreme experiences that have occurred in the life of its author, and is thus both a vivid portrait and fierce Italy's unification through the figures for social control: doctors, the police, the courts, but also the most sinister and reactionary representatives of the people, prisons and mental hospitals of middle Italy. The writing is surprisingly fresh, without rhetoric, with a good narrative traits often humorous tone. The second part of the book is a brief selection of poems by a poet-he thought especially Antonelli and sometimes caused by living in his wanderings by writing poems on Commission.

Comentarios

Annetta Il libro di un pazzo. Note autobiografiche e rime scarica libri gratis per ebook sony

Oh, qualcuno si prega di commentare la mia diga libri

Elmo

lo amo, dovresti scrivere di più

Alda

Mi è piaciuto anche questo. Amo il tuo lavoro