Elite Torrent La citta che divento una foresta Scarica EPUB

Scaricare Libri Gratis




La citta che divento una foresta libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Stefania Lepera
  • Editore: Giunti Junior
  • I dati pubblicati: Giugno '2016
  • ISBN: 9788809829855
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 506 pagine pages
  • Dimensione del file: 53MB
  • Posto:

Sinossi di La citta che divento una foresta Stefania Lepera:

Nella citta dove vivono Anna e Diego, un giorno succede qualcosa di moltostrano: le piante d'appartamento diventano alte come alberi, gli alberidiventano grandi come cattedrali, l'erba cresce sull'asfalto. Nessuno riesce acontrastare il dilagare del verde e in pochi giorni la citta diventataun'intricata foresta. Quando cominciano ad arrivare ruspe e motoseghe, ibambini sono molto preoccupati: non vogliono che gli alberi vengano abbattutie che il verde sparisca. Devono escogitare qualcosa!Eta di lettura: da 6 anni.
In the city where Anna and Diego, one day something very strange: the houseplants become tall as trees, the trees become as big as cathedrals, the grass grows on the asphalt. No one can thwart the spread of green and within days the city become an intricate forest. When start coming bulldozers and chainsaws, children are very concerned: they don't want the trees are felled and that green disappear. Have to figure something out!Reading age: from 6 years.

Comentarios

Dario La citta che divento una foresta buddha libri epub

Molto impaziente di leggere questo, Maria. Contento di aver guardato attraverso i tuoi titoli di libri.

Luigino La citta che divento una foresta anna caterina emmerick scarica libri

Nichts zu tai es ist nur die Wahrheit...es würde mich zwar ebenso mega freuen wenn das Buch vlt. sogar zum Download freigegeben wird, muore aber ist die Sache von esso selbst. Ganz mega liebe Grüße, deine/eure XyXy

Vinicio La citta che divento una foresta libri parlati gratis

Mi è piaciuto questo libro è stato favoloso

Loreto

Mi è piaciuto puoi scrivere.

Pietro

ti amo spero che continui a scrivere